Icone / Servizio / Bianco / AcquistoIcone / Servizio / Colori / AcquistoIcone / Servizio / Bianco / AffidabilitàIcone / Servizio / Colori / AffidabilitàIcone / Categorie / Bianco / AnimaliIcone / Categorie / Colore / AnimaliIcone / Servizio / Bianco / AssistenzaIcone / Servizio / Colori / AssistenzaIcone / Categorie / Bianco / BiciclettaIcone / Categorie / Colore / BiciclettaIcone / Servizio / Bianco / CalendarioIcone / Servizio / Colori / CalendarioIcone / Categorie / Bianco / CasaIcone / Categorie / Colore / CasaCheck errorIcone / Categorie / Bianco / FamigliaIcone / Categorie / Colore / FamigliaIcone / Servizio / Bianco / FAQIcone / Servizio / Colori / FAQIcone / Categorie / Bianco / In cittàIcone / Categorie / Colore / In cittàmagnifyIcone / Servizio / Bianco / Migliore selezioneIcone / Servizio / Colori / Migliore selezioneIcone / Servizio / Bianco / Numero VerdeIcone / Servizio / Colori / Numero VerdeCheck okIcone / Servizio / Bianco / Pay per useIcone / Servizio / Colori / Pay per useIcone / Servizio / Bianco / RicercaIcone / Servizio / Colori / RicercaIcone / Categorie / Bianco / SaluteIcone / Categorie / Colore / SaluteIcone / Servizio / Bianco / SceltaIcone / Servizio / Colori / SceltaIcone / Servizio / Bianco / ScriviciIcone / Servizio / Colori / ScriviciIcone / Servizio / Bianco / SocialIcone / Servizio / Colori / SocialIcone / Categorie / Bianco / SportIcone / Categorie / Colore / SportIcone / Categorie / Bianco / TecnologiaIcone / Categorie / Colore / TecnologiaFill 1Icone / Categorie / Bianco / ViaggiIcone / Categorie / Colore / ViaggiIcone / UI / Pagina successiva / DefaultIcone / UI / Pagina precedente / DefaultLogo / NegativoFacebookInstagramLinkedinTwitterYoutube

Assicurazione viaggio: “Se parto per…”

La guida interattiva del Ministero della Salute “Se parto per…” offre supporto ai viaggiatori diretti all’estero che desiderano informazioni relative all’assistenza sanitaria nel paese di destinazione.

Dove è possibile utilizzare la nostra tessera sanitaria e dove invece è consigliabile stipulare un’assicurazione viaggio?

La risposta arriva dalla guida interattiva del Ministero della Salute “Se parto per…” a supporto dei viaggiatori all’estero. Nella guida vengono fornite tutte le informazioni legate all’assistenza sanitaria a seconda della tipologia di viaggio e i consigli per scegliere un’assicurazione viaggio, dove necessario.

“Se parto per…” sviluppata dal Ministero della Salute, grazie ai contributi della Comunità Europea, supporta i viaggiatori nell’avere informazioni sul diritto o meno all’assistenza sanitaria nei periodi di permanenza in un paese estero. Il Ministero della Salute consiglia di stipulare un’assicurazione viaggio nel caso in cui la copertura nazionale non dovesse essere garantita, per affrontare il periodo lontani dall’Italia in sicurezza.
Con una buona assicurazione viaggio infatti i viaggiatori possono contare su una serie di aiuti che li faciliteranno nei momenti di difficoltà: dall’assistenza sanitaria in caso di malattia, al rimborso in caso di perdita del bagaglio, fino ad un traduttore che aiuti la comunicazione con le persone del posto in situazioni di emergenza.

Quali informazioni bisogna fornire per utilizzare la guida “Se parto per…”?

  • Destinazione: indicando il paese nel quale ci recheremo;
  • Motivo del viaggio: specificando se si tratta di un viaggio di lavoro o una vacanza;
  • Categoria di viaggiatore: lavoratore dipendente, libero professionista, studente.

A seconda delle informazioni fornite, saranno disponibili le indicazioni del Ministero della Salute in particolare su:

  • Cosa fare prima di partire e durante il soggiorno;
  • Come utilizzare, se sussistono le condizioni, l’assistenza sanitaria in un qualsiasi Paese del mondo o se attivare un’assicurazione viaggio;
  • A chi fare riferimento in caso di necessità e per la gestione burocratica;
  • Come richiedere eventuali rimborsi spesa.

Non potrebbe arrivare in un momento migliore una guida di questo tipo, perché si sa l’estate è tempo di vacanze, divertimento e relax ma soprattutto di viaggi, lo confermano le stime dell’Osservatorio Confturismo-Istituto, dove tra le mete preferite all’estero ci sono Grecia, Francia e Spagna.

Condividi l'articolo sulle tue pagine social:

CHAT