Icone / Servizio / Bianco / AcquistoIcone / Servizio / Colori / AcquistoIcone / Servizio / Bianco / AffidabilitàIcone / Servizio / Colori / AffidabilitàIcone / Categorie / Bianco / AnimaliIcone / Categorie / Colore / AnimaliIcone / Servizio / Bianco / AssistenzaIcone / Servizio / Colori / AssistenzaIcone / Categorie / Bianco / BiciclettaIcone / Categorie / Colore / BiciclettaIcone / Servizio / Bianco / CalendarioIcone / Servizio / Colori / CalendarioIcone / Categorie / Bianco / CasaIcone / Categorie / Colore / CasaCheck errorIcone / Categorie / Bianco / FamigliaIcone / Categorie / Colore / FamigliaIcone / Servizio / Bianco / FAQIcone / Servizio / Colori / FAQIcone / Categorie / Bianco / In cittàIcone / Categorie / Colore / In cittàmagnifyIcone / Servizio / Bianco / Migliore selezioneIcone / Servizio / Colori / Migliore selezioneIcone / Servizio / Bianco / Numero VerdeIcone / Servizio / Colori / Numero VerdeCheck okIcone / Servizio / Bianco / Pay per useIcone / Servizio / Colori / Pay per useIcone / Servizio / Bianco / RicercaIcone / Servizio / Colori / RicercaIcone / Categorie / Bianco / SaluteIcone / Categorie / Colore / SaluteIcone / Servizio / Bianco / SceltaIcone / Servizio / Colori / SceltaIcone / Servizio / Bianco / ScriviciIcone / Servizio / Colori / ScriviciIcone / Servizio / Bianco / SocialIcone / Servizio / Colori / SocialIcone / Categorie / Bianco / SportIcone / Categorie / Colore / SportIcone / Categorie / Bianco / TecnologiaIcone / Categorie / Colore / TecnologiaFill 1Icone / Categorie / Bianco / ViaggiIcone / Categorie / Colore / ViaggiIcone / UI / Pagina successiva / DefaultIcone / UI / Pagina precedente / DefaultLogo / NegativoFacebookInstagramLinkedinTwitterYoutube

3 consigli per chiedere un rimborso

Hai avuto un incidente? Non aspettare troppo tempo e denuncia l’accaduto alla tua compagnia assicurativa così da da garantirti il giusto risarcimento.

Sei stato vittima di un incidente o si è verificato un evento per il quale eri assicurato; è giunto il momento di rivolgerti alla tua assicurazione. Innanzitutto è importante ricordare che la denuncia del sinistro alla propria compagnia assicurativa è d’obbligo, rispettando i tempi previsti dal tuo contratto assicurativo.
Per eseguire correttamente la denuncia e ottenere l’eventuale rimborso dalla tua assicurazione è importante che tu sia in possesso delle informazioni relativi alla dinamica del sinistro e dei dati di eventuali persone coinvolte. Inoltre è bene tenere a mente alcuni consigli utili per gestire al meglio i passi da compiere:

1. Denuncia subito il sinistro
Il tempo è denaro, anche in fatto di assicurazioni. Per legge, infatti, sei tenuto a denunciare un sinistro non appena possibile, dal momento in cui ne sei venuto a conoscenza. Inoltre hai anche l’obbligo di fare il possibile per limitare l’entità del danno. Se previsti, utilizza i moduli di denuncia che la tua assicurazione ti fornisce in modo da dare tutte le informazioni necessarie per l’apertura del sinistro. Il modulo di denuncia contiene anche l’elenco esatto dei documenti che dovrai fornire per ottenere il risarcimento.

2. Compila tutti i dati con attenzione
Denuncia alle autorità di quanto accaduto, descrizione dettagliata dell’evento, nominativi di eventuali altre persone coinvolte, sono solo alcune delle informazioni di cui è necessario tu tenga conto nella redazione della denuncia di un sinistro. Inoltre, nel caso in cui qualcuno sia rimasto ferito, ricorda di conservare tutti i certificati e le ricevute di pagamento per i rimborsi.

3. Sottoponiti alla perizia dell’assicurazione
Per valutare il danno la compagnia assicurativa nomina un perito che esamina fisicamente il luogo del sinistro e redige la perizia. Questo documento conferma che l’evento causa del sinistro sia effettivamente coperto dalla polizza e quantifica il danno. In questa fase agevola l’azione del perito in modo che l’assicurazione ottenga il prima possibile tutta la documentazione necessaria e stabilisca l’ammontare del rimborso.

Dopo aver seguito questi consigli l’assicurazione procederà alla liquidazione del sinistro inviando una lettera formale, chiamata lettera di quietanza, che indica quanto ti verrà risarcito.

Condividi l'articolo sulle tue pagine social:

CHAT