Icone / Servizio / Bianco / AcquistoIcone / Servizio / Colori / AcquistoIcone / Servizio / Bianco / AffidabilitàIcone / Servizio / Colori / AffidabilitàIcone / Categorie / Bianco / AnimaliIcone / Categorie / Colore / AnimaliIcone / Servizio / Bianco / AssistenzaIcone / Servizio / Colori / AssistenzaIcone / Categorie / Bianco / BiciclettaIcone / Categorie / Colore / BiciclettaIcone / Servizio / Bianco / CalendarioIcone / Servizio / Colori / CalendarioIcone / Categorie / Bianco / CasaIcone / Categorie / Colore / CasaCheck errorIcone / Categorie / Bianco / FamigliaIcone / Categorie / Colore / FamigliaIcone / Servizio / Bianco / FAQIcone / Servizio / Colori / FAQIcone / Categorie / Bianco / In cittàIcone / Categorie / Colore / In cittàmagnifyIcone / Servizio / Bianco / Migliore selezioneIcone / Servizio / Colori / Migliore selezioneIcone / Servizio / Bianco / Numero VerdeIcone / Servizio / Colori / Numero VerdeCheck okIcone / Servizio / Bianco / Pay per useIcone / Servizio / Colori / Pay per useIcone / Servizio / Bianco / RicercaIcone / Servizio / Colori / RicercaIcone / Categorie / Bianco / SaluteIcone / Categorie / Colore / SaluteIcone / Servizio / Bianco / SceltaIcone / Servizio / Colori / SceltaIcone / Servizio / Bianco / ScriviciIcone / Servizio / Colori / ScriviciIcone / Servizio / Bianco / SocialIcone / Servizio / Colori / SocialIcone / Categorie / Bianco / SportIcone / Categorie / Colore / SportIcone / Categorie / Bianco / TecnologiaIcone / Categorie / Colore / TecnologiaFill 1Icone / Categorie / Bianco / ViaggiIcone / Categorie / Colore / ViaggiIcone / UI / Pagina successiva / DefaultIcone / UI / Pagina precedente / DefaultLogo / NegativoFacebookInstagramLinkedinTwitterYoutube

Proteggi casa dai furti durante le vacanze

Il periodo estivo è uno dei momenti più densi di furti nelle case degli italiani. Con alcuni piccoli accorgimenti potrete evitare di essere voi il bersaglio dei malviventi della zona.

In Italia i furti nelle case sono molto frequenti, e crescono anno dopo anno soprattutto in città. Si stima che 2 case su 10 abbiano subito un furto e che a Milano venga rapinata una casa ogni 2 minuti.

Sono dati preoccupanti, che fanno allarmare ancora di più se si pensa che d’estate i furti aumentano del 25%. Durante le settimane di vacanza le famiglie partono lasciando la propria casa vuota per lunghi periodi e i ladri ne approfittano utilizzando le metodologie di scasso più svariate.

Ecco quindi alcuni consigli per diminuire le probabilità di essere rapinati e partire più tranquilli.

Modalità di furto più diffuse

Ci sono tanti modi per scassinare un appartamento, di seguito alcuni tra i sistemi più diffusi:

  • Grimaldello bulgaro: questo strumento serve ad aprire le serrature a doppia mappa, un tipo di serratura di vecchia tecnologia e molto facile da aprire, tra le più diffuse in Europa.
  • Lockping: è un sistema che serve ad aprire le serrature a cilindro e che non lascia tracce molto evidenti, soprattutto se il ladro è abile ad utilizzarlo.
  • Key bump: metodo alternativo al lopking per aprire le serrature a cilindro. La chiave viene sagomata in base alla porta e, dopo averla inserita, viene colpita con un martello o altro oggetto, facendo scattare la serratura stessa con la forza dell’urto.
  • Jammer: questo dispositivo elettronico viene usato nel caso in cui la casa abbia un antifurto installato. Il dispositivo è in grado di disturbare le frequenze (GMS, radio e GPS), rendendo inutilizzabile il sistema di comunicazione dell’antifurto. Questo non è più in grado di trasmettere le informazioni alle stazioni di sicurezza a cui avrebbe dovuto lanciare l’allarme, perdendo di efficacia.

Come ridurre il rischio di furto in casa

Ci sono alcuni piccoli accorgimenti che si possono prendere per ridurre la possibilità di visite spiacevoli di malintenzionati.

Innanzitutto, evitate di pubblicare sui social immagini di oggetti preziosi in casa o notizie di spostamenti: non ci si pensa ma ormai per un ladro basta avere dimestichezza con i social network per scoprire molte cose sulla vita dei bersagli delle loro azioni illegali.

Evitate di far accumulare la posta nella cassetta delle lettere, evidente segnale di non presenza di persone in casa. Chiedete al vicinato di svuotarvi la cassetta in modo da far sembrare la casa abitata anche durante le ferie.

Dotatevi di un sistema d’allarme con sensori attivi all’interno e all’esterno dell’abitazione, curandovi di posizionare vicino ai sensori degli oggetto che debbano essere per forza spostati per entrare in casa, in questo modo il ladro dovrà per forza passarci davanti e l’allarme si attiverà.

Verificate che l’allarme entri in funzione in modo tempestivo e che l’impatto acustico sia abbastanza forte da scoraggiare il ladro e attirare l’attenzione dei vicini di casa. In questo modo, anche in caso di utilizzo di Jammer, il sistema d’allarme non perderà di efficacia.

E per proteggervi anche dalle evenienze peggiori, valutate di stipulare un’assicurazione contro il furto, come Proteggi Casa di rendimax assicurazioni, con cui sarete coperti contro il furto del contenuto dell’abitazione.

Condividi l'articolo sulle tue pagine social:

CHAT