Icone / Servizio / Bianco / AcquistoIcone / Servizio / Colori / AcquistoIcone / Servizio / Bianco / AffidabilitàIcone / Servizio / Colori / AffidabilitàIcone / Categorie / Bianco / AnimaliIcone / Categorie / Colore / AnimaliIcone / Servizio / Bianco / AssistenzaIcone / Servizio / Colori / AssistenzaIcone / Categorie / Bianco / BiciclettaIcone / Categorie / Colore / BiciclettaIcone / Servizio / Bianco / CalendarioIcone / Servizio / Colori / CalendarioIcone / Categorie / Bianco / CasaIcone / Categorie / Colore / CasaCheck errorIcone / Categorie / Bianco / FamigliaIcone / Categorie / Colore / FamigliaIcone / Servizio / Bianco / FAQIcone / Servizio / Colori / FAQIcone / Categorie / Bianco / In cittàIcone / Categorie / Colore / In cittàmagnifyIcone / Servizio / Bianco / Migliore selezioneIcone / Servizio / Colori / Migliore selezioneIcone / Servizio / Bianco / Numero VerdeIcone / Servizio / Colori / Numero VerdeCheck okIcone / Servizio / Bianco / Pay per useIcone / Servizio / Colori / Pay per useIcone / Servizio / Bianco / RicercaIcone / Servizio / Colori / RicercaIcone / Categorie / Bianco / SaluteIcone / Categorie / Colore / SaluteIcone / Servizio / Bianco / SceltaIcone / Servizio / Colori / SceltaIcone / Servizio / Bianco / ScriviciIcone / Servizio / Colori / ScriviciIcone / Servizio / Bianco / SocialIcone / Servizio / Colori / SocialIcone / Categorie / Bianco / SportIcone / Categorie / Colore / SportIcone / Categorie / Bianco / TecnologiaIcone / Categorie / Colore / TecnologiaFill 1Icone / Categorie / Bianco / ViaggiIcone / Categorie / Colore / ViaggiIcone / UI / Pagina successiva / DefaultIcone / UI / Pagina precedente / DefaultLogo / NegativoFacebookInstagramLinkedinTwitterYoutube

L’assicurazione non paga… perché?

Quali sono i motivi alla base del rifiuto di un rimborso? Ha sempre senso prendersela con la propria assicurazione? Talvolta sì, altre volte no. Alcuni casi possono farci riflettere.

Navigando sul web non è difficile imbattersi in persone che si lamentano, chiedono consigli o raccontano le loro cattive esperienze rispetto alla propria compagnia assicurativa. L’oggetto della contesa è spesso il rimborso di un danno e la domanda che regna sovrana è la sempre la stessa: “Per quale motivo l’assicurazione non paga?”

Per cercare la risposta la tentazione è spesso quella di cominciare a navigare tra social e forum per cercare qualcuno che abbia condiviso la nostra stessa disavventura e abbia infine trovato una soluzione. Il risultato è una gran confusione, storie raccontate a metà, informazioni parziali, se non addirittura erronee.

In questo modo scegliere una buona assicurazione diviene una vera e propria impresa e se le recensioni oramai ci guidano ovunque (dalla scelta del ristorante e quella della casa vacanze) non sono altrettanto affidabili parlando di polizze. Spesso, infatti, i contratti sono complessi, proprio per questo un’impostazione chiara e lineare della polizza è già un buon metro di giudizio per valutare la compagnia a cui ti stai affidando.

Anche quando hai scelto con cura la tua assicurazione, però, potrebbero verificarsi condizioni in cui la compagnia potrebbe non pagare. Alcuni esempi o casi limite possono aiutarci a comprendere i principali motivi per i quali l’assicurazione decida di non concedere un rimborso o si rivalga (in tutto o in parte) sull’assicurato nel caso di danni:

Compagnia prudente

Quante volte siamo stati fregati e abbiamo rinunciato a dare la nostra fiducia? Anche le assicurazioni incappano a volte in clienti “furbetti”, per questo a volte possono optare per la linea dura. Per non rischiare di essere vittime di frodi assicurative alcune compagnie irrigidiscono le procedure ed effettuano controlli accurati.

Uso improprio del bene assicurato

Se vengo coinvolto in un incidente mentre sono in sella alla mia bicicletta, mentre trasporto un mio amico sul portapacchi e uno sulla canna, nonostante io sia in possesso di un’assicurazione bici, difficilmente la mia polizza coprirà gli eventuali danni. Si tratta di un caso limite, certo, ma può talvolta capitare per leggerezza di uscire dalle norme entro le quali vige la nostra polizza invalidandone la copertura.

Richiesta di rimborso per danni ad un bene non compreso nella polizza

La rimessa degli attrezzi o la serra che ho montato fuori dalla mia abitazione potrebbero non essere automaticamente comprese nella polizza che ho stipulato. La trasparenza della polizza e la professionalità di un buon servizio clienti potranno chiarire le eventuali esclusioni, evitando di accendere diatribe su questioni che sono risolvibili attraverso il semplice confronto sul contratto.

Sospensione dell’assicurazione a causa del mancato pagamento di una rata

Dimenticare di pagare una rata del premio assicurativo potrebbe essere un bel problema. Se, infatti, si tratta della prima rata o del premio unico l’assicurazione risulterà sospesa, mentre il mancato pagamento della seconda rata lascerà un margine più ampio. Normalmente, infatti, l’assicurazione rimane attiva per 15 giorni dopo di che viene sospesa fino alle ore 24 del giorno del pagamento della rata. Il verificarsi di un incidente in una di queste finestre di sospensione è una congiunzione astrale davvero sfortunata, ma per non sfidare il destino la puntualità è sempre una strategia vincente.

False informazioni da parte dell’assicurato o aggravamenti non comunicati

Se al momento della sottoscrizione ho glissato su alcune informazioni per pagare un premio più basso o non ho comunicato cambiamenti intercorsi che potrebbero aggravare il livello di rischio per il bene assicurato, posso esser certo che l’assicurazione verificherà queste condizioni prima di versare il rimborso e se avrò agito con dolo respingerà la richiesta.

In generale, nel caso in cui una tua richiesta di rimborso venisse respinta non perdere la calma e chiarisci con il servizio clienti della tua assicurazione quale sia il motivo alla base di questa decisione.

Per concludere ecco alcuni consigli da tenere sempre in mente per evitare di rimanere deluso:

  • Leggi il fascicolo informativo, concentrandoti con attenzione su oggetto della copertura, periodo di validità della copertura, esclusioni di polizza, franchigia o eventuali limiti, massimali o somme assicurate, termini per la denuncia del sinistro;
  • Utilizza il bene assicurato con cura…se abbandoni una bici per strada senza alcuna tutela non potrai poi chiedere alcun rimborso!
  • Leggi sempre le comunicazioni che ti invia la tua assicurazione;
  • Procedi al pagamento del premio nei tempi indicati;
  • Contatta il servizio clienti per eventuali dubbi;
  • Tieni i documenti principali a portata di mano… se avrai bisogno di aiuto troverai subito a chi rivolgerti!

Condividi l'articolo sulle tue pagine social:

CHAT